Le sentenze interpretative di rigetto della Corte Costituzionale: la loro efficacia nei giudizi successivi e il limite del diritto vivente (a proposito di Corte Cost. n. 372/94)