Il problema del pluralismo religioso non può essere limitato alla dimensione politica o confessionale (la c.d. "tolleranza"), ma è schiettamente filosofico e richiede un'autentica fondazione del pluralismo, quale può essere fornita da un'ermeneutica "forte".

Il pluralismo religioso come problema filosofico

RAVERA, Marco
2007

Abstract

Il problema del pluralismo religioso non può essere limitato alla dimensione politica o confessionale (la c.d. "tolleranza"), ma è schiettamente filosofico e richiede un'autentica fondazione del pluralismo, quale può essere fornita da un'ermeneutica "forte".
1
61
77
M. RAVERA
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/9314
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact