In questo breve intervento ci si vuole occupare della recente sentenza con la quale la Seconda Sezione della Corte europea dei diritti dell’uomo (CEDU, 3 novembre 2009) ha condannato l’Italia nel caso Lautsi, per la violazione congiunta degli artt. 2 («Diritto all’istruzione») del Protocollo addizionale n. 1, e 9 («Libertà di pensiero, di coscienza e di religione») della Convenzione europea dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali.Si intende ripercorrere una storia processuale ben definita, al fine di ricordarne gli stadi e di comprenderne meglio gli esiti ultimi, soprattutto per quanto attiene, da un lato, al tenore e alla ratio delle motivazioni utilizzate dalla CEDU, dall’altro, alla riflessione sulle conseguenze operative che la decisione sovranazionale comporta.

La CEDU e il crocifisso: prodromi, motivi e conseguenze di una pronuncia tanto discussa / F. Cortese; S. Mirate. - In: DIALOGHI DEL DIRITTO DELL'AVVOCATURA DELLA GIURISDIZIONE. - STAMPA. - -:3-4(2009), pp. 269-286.

La CEDU e il crocifisso: prodromi, motivi e conseguenze di una pronuncia tanto discussa

MIRATE, SILVIA
2009

Abstract

In questo breve intervento ci si vuole occupare della recente sentenza con la quale la Seconda Sezione della Corte europea dei diritti dell’uomo (CEDU, 3 novembre 2009) ha condannato l’Italia nel caso Lautsi, per la violazione congiunta degli artt. 2 («Diritto all’istruzione») del Protocollo addizionale n. 1, e 9 («Libertà di pensiero, di coscienza e di religione») della Convenzione europea dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali.Si intende ripercorrere una storia processuale ben definita, al fine di ricordarne gli stadi e di comprenderne meglio gli esiti ultimi, soprattutto per quanto attiene, da un lato, al tenore e alla ratio delle motivazioni utilizzate dalla CEDU, dall’altro, alla riflessione sulle conseguenze operative che la decisione sovranazionale comporta.
-
3-4
269
286
Convenzione europea dei diritti dell'uomo; CEDU; crocifisso
F. Cortese; S. Mirate
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/93615
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact