All’interno di un innesto osseo: interrelazioni cellulari per l’integrazione