«Sao ko kelle terre… trenta anni le possette parte Sancti Benedicti»… : mille e più anni di dislocazioni nella prosa italiana