Il “vero tema”. Cesare Cattaneo e il sacro