Studio sulla moltiplicazione in vitro di Camellia japonica e prime valutazioni delle potenzialità d’impiego di nanospugne nell’ambito di processi di radicazione