Ai margini delle interlingue: "di"