E le anime russe vagano nel deserto