La recente normativa in merito agli alunni diagnosticati con disturbi specifici di apprendimento (DSA) impegna la scuola a nuovi compiti. La Robotica educativa, ormai uscita dalla fase di sperimentazione, propone una serie di opportunità che in questo contributo vengono prospettati come piste di lavoro sia sul fronte di rilevazione precoce di potenziali difficoltà di apprendimento, sia come strumento di intervento mirato e compensativo.

Robotica educativa e DSA

GRIMALDI, Renato;S. Palmieri
2012

Abstract

La recente normativa in merito agli alunni diagnosticati con disturbi specifici di apprendimento (DSA) impegna la scuola a nuovi compiti. La Robotica educativa, ormai uscita dalla fase di sperimentazione, propone una serie di opportunità che in questo contributo vengono prospettati come piste di lavoro sia sul fronte di rilevazione precoce di potenziali difficoltà di apprendimento, sia come strumento di intervento mirato e compensativo.
Didamatica 2012. Informatica per la didattica
Taranto
14-16 maggio 2012
Didamatica 2012
Aica - Università di Bari
1
1
10
9788890540677
robotica educativa; DSA; comparazione robot; didattica compensativa
R. Grimaldi; G. Marcianò; S. Siega; S. Palmieri
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
F135.pdf

Accesso aperto

Tipo di file: POSTPRINT (VERSIONE FINALE DELL’AUTORE)
Dimensione 398.47 kB
Formato Adobe PDF
398.47 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/109894
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact