Scindibilità delle leggi finanziarie aleatorie