La riforma come risposta ad esigenze di funzionalità ed un problema di rapporti tra proceso ed opinione pubblica