I derivati solfatati del polisaccaride K5 di Escherichia coli sono dei potenti inibitori dell’infezione da papillomavirus umani ad alto rischio

LEMBO, David;DONALISIO, Manuela;LANDOLFO, Santo Giuseppe
2006

34° Congresso della Società Italiana di Microbiologia
Genova
15-18 Ottobre 2006
Atti del Congresso
EAC
-
-
Papillomavirus; Microbicidi; K5
D.Lembo; M.Donalisio; M.Cornaglia; P.Oreste; S.Landolfo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/114779
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact