Sulla "reviviscenza" di disposizioni precedentemente abrogate:come un utilizzo ambiguo di concetti possa perpetuare una situazione di generale confusione