Analogie di interpretazione in differenti quadri clinici nei riscontri cefalometrici axiografici, sirognatografici, kinesiografici ed elettromiografici