La "guerra parallela" continua. Il gruppo SIP dalla costituzione alla "irizzazione"