Sri Lanka, dallo tsunami alla “guerra non dichiarata”