I conflitti armati dell'era post-bipolare: tra machete, armi intelligenti e terrorismo globale