La coreografia denomnata "Il cerchio grande" è il frutto di un laboratorio di coreografia svoltosi presso la Suism di Torino, nell'a.a. 2002/2003. Il tema della ricerca è l'adattamento di un attrezzo non usuale (cerchio grande), costruito durante il laboratorio, a situazioni realizzate in varietà esecutiva, di tempo, di ritmo e di applicazioni organizzative particolari. Il lavoro collettivo costituisce il tema conduttore della ricerca applicativa. La performance è stata presentata per la prima volta in occasione della manifestazione mondiale di ginnastica non competitiva, la Gymnaestrada Mondiale che si è svolta a Lisbona dal 20 al 26 luglio 2003. Il gruppo ha effettuato tre presentazioni ed ha partecipato al Galà finale presentando un abstract del lavoro preparato. L'intera presentazione dura 20 minuti ed è suddivisa in 4 parti. Le musiche sono state scelte insieme agli studenti, il lavoro è durato circa un anno. Tra le musiche scelte I Vespri Siciliani (una parte) di G. Verdi, nel finale della performance.

12th World Gymnaestrada Lisboa 2003

TINTO, Amalia
2003

Abstract

La coreografia denomnata "Il cerchio grande" è il frutto di un laboratorio di coreografia svoltosi presso la Suism di Torino, nell'a.a. 2002/2003. Il tema della ricerca è l'adattamento di un attrezzo non usuale (cerchio grande), costruito durante il laboratorio, a situazioni realizzate in varietà esecutiva, di tempo, di ritmo e di applicazioni organizzative particolari. Il lavoro collettivo costituisce il tema conduttore della ricerca applicativa. La performance è stata presentata per la prima volta in occasione della manifestazione mondiale di ginnastica non competitiva, la Gymnaestrada Mondiale che si è svolta a Lisbona dal 20 al 26 luglio 2003. Il gruppo ha effettuato tre presentazioni ed ha partecipato al Galà finale presentando un abstract del lavoro preparato. L'intera presentazione dura 20 minuti ed è suddivisa in 4 parti. Le musiche sono state scelte insieme agli studenti, il lavoro è durato circa un anno. Tra le musiche scelte I Vespri Siciliani (una parte) di G. Verdi, nel finale della performance.
Cerchio grande; Lavoro collettivo; Gymnaestrada
A. Tinto
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/138215
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact