Il paper illustra alcune recenti attività del LARTU (Laboratorio di Analisi e Rappresentazioni Territoriali ed Urbane), Politecnico e Università degli Studi di Torino - Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio (DIST), finalizzate alla diffusione della cultura della Geographic Information e dei GIS. Si sono colte due opportunità per proporre, a soggetti diversi e in contesti diversi, due esperienze hands-on di acquisizione, elaborazione, condivisione e rappresentazione di dati geografici, usando prevalentemente tool open-source. La prima attività si colloca nellʼambito dellʼInternational Open Data Day Italia 2014. Eʼ stato organizzato un hackathon dedicato alla ricerca, esplorazione e utilizzazione di dati geospaziali open, da elaborare con strumenti GIS per produrre analisi e rispondere a domande di conoscenza relative ai temi della città, del territorio e di ambiente e paesaggio. Ogni partecipante ha scelto uno dei temi proposti, lavorando sulla ricerca di dataset geospaziali nei diversi portali italiani di dati open da utilizzare per la produzione di analisi ed elaborazioni sul tema scelto. Lʼoccasione è servita a valutare la facilità di accesso e la qualità dei dati geospaziali open attualmente disponibili, e a sperimentare la loro utilizzabilità con strumenti GIS, approfondendo anche la conoscenza di tali strumenti. La seconda esperienza,“CLE e territorio”, è invece un progetto di “ricerca - form - azione”, promosso dalla Cattedra Unesco “Sviluppo sostenibile e gestione del territorio”, collegato con il “Progetto Cittadinanze” e organizzato nellʼambito di HackUniTO (una manifestazione dellʼUniversità volta a realizzare soluzioni in crowdsourcing per vivere in modo innovativo lʼesperienza di essere studenti, raccogliendo idee, prodotti e servizi in grado di cambiare la realtà in cui si opera) rivolto ai Dipartimenti e alla Scuola del Campus Luigi Einaudi (CLE) e a tutta la popolazione universitaria.

Hackathon@IODD2014 e HackUniTO: esperienze sullʼuso di Open Geo Data e di crowdmapping

CALAFIORE, ALESSIA;CITTADINO, Antonio;DANSERO, Egidio;Alberto Di Gioia;GARNERO, Gabriele;GUERRESCHI, Paola;
2014-01-01

Abstract

Il paper illustra alcune recenti attività del LARTU (Laboratorio di Analisi e Rappresentazioni Territoriali ed Urbane), Politecnico e Università degli Studi di Torino - Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio (DIST), finalizzate alla diffusione della cultura della Geographic Information e dei GIS. Si sono colte due opportunità per proporre, a soggetti diversi e in contesti diversi, due esperienze hands-on di acquisizione, elaborazione, condivisione e rappresentazione di dati geografici, usando prevalentemente tool open-source. La prima attività si colloca nellʼambito dellʼInternational Open Data Day Italia 2014. Eʼ stato organizzato un hackathon dedicato alla ricerca, esplorazione e utilizzazione di dati geospaziali open, da elaborare con strumenti GIS per produrre analisi e rispondere a domande di conoscenza relative ai temi della città, del territorio e di ambiente e paesaggio. Ogni partecipante ha scelto uno dei temi proposti, lavorando sulla ricerca di dataset geospaziali nei diversi portali italiani di dati open da utilizzare per la produzione di analisi ed elaborazioni sul tema scelto. Lʼoccasione è servita a valutare la facilità di accesso e la qualità dei dati geospaziali open attualmente disponibili, e a sperimentare la loro utilizzabilità con strumenti GIS, approfondendo anche la conoscenza di tali strumenti. La seconda esperienza,“CLE e territorio”, è invece un progetto di “ricerca - form - azione”, promosso dalla Cattedra Unesco “Sviluppo sostenibile e gestione del territorio”, collegato con il “Progetto Cittadinanze” e organizzato nellʼambito di HackUniTO (una manifestazione dellʼUniversità volta a realizzare soluzioni in crowdsourcing per vivere in modo innovativo lʼesperienza di essere studenti, raccogliendo idee, prodotti e servizi in grado di cambiare la realtà in cui si opera) rivolto ai Dipartimenti e alla Scuola del Campus Luigi Einaudi (CLE) e a tutta la popolazione universitaria.
Conferenza Nazionale ASITA
Firenze
16 ottobre 2014
Conferenza Nazionale ASITA 2014
237
244
Crowdmapping; Gis; cartografia; hackathon; mappathon
Alessia Calafiore;Antonio Cittadino;Egidio Dansero;Alberto Di Gioia;Gabriele Garnero;Paola Guerreschi;Franco Vico
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
169.pdf

Accesso aperto

Tipo di file: POSTPRINT (VERSIONE FINALE DELL’AUTORE)
Dimensione 932.43 kB
Formato Adobe PDF
932.43 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/149777
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact