Il posto scomodo della scuola nella società della conoscenza