Il contributo focalizza l’attenzione sull’importanza che la convenzione arbitrale (e, ovviamente, un buon set di regole sostanziali di disciplina, che riconoscano anche adeguati spazi di autonomia privata) gioca non solo ai fini di un lineare e sollecito svolgimento della singola procedura arbitrale cui essa dà vita bensì, più in generale, per incentivare e favorire il ricorso all’arbitrato da parte degli operatori.

Il ruolo dell’autonomia privata nell’arbitrato societario

CERRATO, Stefano
2015

Abstract

Il contributo focalizza l’attenzione sull’importanza che la convenzione arbitrale (e, ovviamente, un buon set di regole sostanziali di disciplina, che riconoscano anche adeguati spazi di autonomia privata) gioca non solo ai fini di un lineare e sollecito svolgimento della singola procedura arbitrale cui essa dà vita bensì, più in generale, per incentivare e favorire il ricorso all’arbitrato da parte degli operatori.
1
1
23
http://www.rivistaodc.eu/edizioni/2015/1/
diritto; diritto commerciale; diritto dell'arbitrato; clausole compromissoria; eterodesignazione; nullità; validità; doppio binario nomina degli arbitri
S.A. Cerrato
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
113 CERRATO Il ruolo dell autonomia privata nell arbitrato societario Rivista ODC 1 2015.pdf

Accesso riservato

Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 589.92 kB
Formato Adobe PDF
589.92 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/1550893
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact