Obiettivi. L’emergente paradigma della fabbrica intelligente offre opportunità alle aziende manifatturiere, ma anche a quelle che forniscono servizi per facilitarne lo sviluppo: un ruolo rilevante può essere ricoperto dalle aziende del settore Telecomunicazioni (Telco) che, sfruttando un modello di business innovativo, potrebbero cogliere opportunità e difendere la nuova proposizione di valore dai competitor. Metodologia. All’analisi della letteratura è abbinato l’uso di casi pratici: prima si individuano tre traiettorie di creazione di vantaggi competitivi nell’era digitale; poi si analizza un insieme di progetti di smart factory a livello europeo, selezionati per il grado di sviluppo e di coinvolgimento di aziende, non necessariamente manifatturiere. Risultati. (i) Interpretazione del trend smart factory attraverso un modello di analisi per macro aree; (ii) individuazione delle nuove opportunità attraverso casi pratici; (iii) definizione di un nuovo modello di business per cogliere e difendere il vantaggio competitivo; (iv) individuazione delle imprese del settore delle telecomunicazioni da soggetti abilitanti a player strategici. Limiti della ricerca. Utilizzo di casi selezionati in base al coinvolgimento di aziende non solo manifatturiere e il grado di sviluppo del progetto; i risultati sarebbero più solidi se corroborati da più casi. Implicazioni pratiche. Identificazione di opportunità inesplorate nel nuovo paradigma; possibilità di rinvigorire il settore delle Telco cogliendo un trend apparentemente estraneo al loro business. Originalità del lavoro. Definizione di un nuovo modello di business emergente dalla selezione di tre approcci strategici innovativi; individuazione delle Telco come centrali per la smart factory: abilitatrici e/o loro stesse smart factory capaci di cogliere nuove opportunità per il proprio business.

Nuovi modelli di business e tecnologie digitali: il ruolo delle Telco da piattaforma abilitante a player strategico nella Fabbrica 4.0

PISANO, PAOLA;PIRONTI, Marco;TIRABENI, LIA;
2016

Abstract

Obiettivi. L’emergente paradigma della fabbrica intelligente offre opportunità alle aziende manifatturiere, ma anche a quelle che forniscono servizi per facilitarne lo sviluppo: un ruolo rilevante può essere ricoperto dalle aziende del settore Telecomunicazioni (Telco) che, sfruttando un modello di business innovativo, potrebbero cogliere opportunità e difendere la nuova proposizione di valore dai competitor. Metodologia. All’analisi della letteratura è abbinato l’uso di casi pratici: prima si individuano tre traiettorie di creazione di vantaggi competitivi nell’era digitale; poi si analizza un insieme di progetti di smart factory a livello europeo, selezionati per il grado di sviluppo e di coinvolgimento di aziende, non necessariamente manifatturiere. Risultati. (i) Interpretazione del trend smart factory attraverso un modello di analisi per macro aree; (ii) individuazione delle nuove opportunità attraverso casi pratici; (iii) definizione di un nuovo modello di business per cogliere e difendere il vantaggio competitivo; (iv) individuazione delle imprese del settore delle telecomunicazioni da soggetti abilitanti a player strategici. Limiti della ricerca. Utilizzo di casi selezionati in base al coinvolgimento di aziende non solo manifatturiere e il grado di sviluppo del progetto; i risultati sarebbero più solidi se corroborati da più casi. Implicazioni pratiche. Identificazione di opportunità inesplorate nel nuovo paradigma; possibilità di rinvigorire il settore delle Telco cogliendo un trend apparentemente estraneo al loro business. Originalità del lavoro. Definizione di un nuovo modello di business emergente dalla selezione di tre approcci strategici innovativi; individuazione delle Telco come centrali per la smart factory: abilitatrici e/o loro stesse smart factory capaci di cogliere nuove opportunità per il proprio business.
XXVIII Sinergie Annual Conference: Management in a Digital World. Decisions, Production, Communication
Udine
9-10 giugno 2016
Referred Electronic Conference Proceeding del XXVIII Convegno annuale di Sinergie. Management in a Digital World. Decisions, Production, Communication
CUEIM Comunicazione srl
305
322
9788890739460
http://sinergiejournal.eu/index.php/XXVIII/article/view/1305/1001
smart factory, Telcos, business models, innovation
Pisano, Paola; Pironti, Marco; Tirabeni, Lia; Davide, Sola
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2016_SINERGIE_Pisano_Pironti_Tirabeni_Sola.pdf

Accesso aperto

Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 901.45 kB
Formato Adobe PDF
901.45 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/1618802
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact