Lo studio ripercorre le tappe biografico-artistiche del poeta granadino attraverso il ciclo delle sue conferenze, iniziato nel 1922 e conclusosi nel 1933, dedicando particolare attenzione alle fasi di elaborazione del suo manifesto estetico, la conferenza dal titolo "Juego y teoría del duende".

Federico García Lorca e il duende: sull'ineffabile ricchezza della dolente Spagna

Mininni, Maria Isabella
2017

Abstract

Lo studio ripercorre le tappe biografico-artistiche del poeta granadino attraverso il ciclo delle sue conferenze, iniziato nel 1922 e conclusosi nel 1933, dedicando particolare attenzione alle fasi di elaborazione del suo manifesto estetico, la conferenza dal titolo "Juego y teoría del duende".
Gioco e teoria del duende
Ibis
Formazione e cultura
9
65
978-88-7164-543-8
Federico García Lorca, conferenze lorchiane, duende, traduzione
Mininni, Maria Isabella
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
5438 Lorca TERZE.pdf

Accesso riservato

Tipo di file: PREPRINT (PRIMA BOZZA)
Dimensione 399.9 kB
Formato Adobe PDF
399.9 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/1630388
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact