La rapida evoluzione della tecnologica cartografica digitale ha reso sempre più diffusa la produzione di informazioni geografiche e rappresentazioni cartografiche prodotte da utenti non esperti. Da un lato quest’innovazione apre la strada a una potenziale democratizzazione dell’informazione geografica, dall’altro pone importanti sfide relative alla qualità dei dati, all’accesso alle tecnologie e alle informazioni e all’utilizzo che di questi strumenti possono fare le politiche pubbliche e la pianificazione territoriale. Questo contributo propone riflessioni teoriche e operative intorno a questi temi, a partire dalle esperienze in corso a Torino che utilizzano la piattaforma First Life.

Dalla cartografia partecipativa al crowdmapping. Le VGI come strumento per la partecipazione e la cittadinanza attiva

Guido Boella;Alessia Calafiore;Egidio Dansero;Giacomo Pettenati
2017-01-01

Abstract

La rapida evoluzione della tecnologica cartografica digitale ha reso sempre più diffusa la produzione di informazioni geografiche e rappresentazioni cartografiche prodotte da utenti non esperti. Da un lato quest’innovazione apre la strada a una potenziale democratizzazione dell’informazione geografica, dall’altro pone importanti sfide relative alla qualità dei dati, all’accesso alle tecnologie e alle informazioni e all’utilizzo che di questi strumenti possono fare le politiche pubbliche e la pianificazione territoriale. Questo contributo propone riflessioni teoriche e operative intorno a questi temi, a partire dalle esperienze in corso a Torino che utilizzano la piattaforma First Life.
XXIX
1
51
62
http://www.semestrale-geografia.org/index.php/sdg/article/view/335/316
crowdmapping, Voluntereed Geographic Information, partecipazione
Guido Boella, Alessia Calafiore, Egidio Dansero, Giacomo Pettenati
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Semestrale Boella e c. 2017.pdf

Accesso aperto

Descrizione: Articolo principale
Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 552.36 kB
Formato Adobe PDF
552.36 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/1661177
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact