Genere, Media e Politica. La ridefinizione dello spazio pubblico