Le parole di Ovidio. Considerazioni su fatti di lingua, di stile, di testo