Il protagonista assoluto è Dario Fo e il suo pubblico. In scena al teatro Nuovo di Torino nel 1982, il Fabulazzo osceno è un lungo monologo di Fo, qui videoripreso mentre racconta la lunga e istruttiva storia del pastore Giovanpietro che cerca per i boschi la topina della moglie e, come questa, trasformata in topino, riesca a scappare...» (S. Della Casa, a cura, Spazio Aperto, 2° Festival Internazionale Cinema Giovani, 1984).

DARIO FO: FABULAZZO OSCENO

Rassu Sebastiano
1982

Abstract

Il protagonista assoluto è Dario Fo e il suo pubblico. In scena al teatro Nuovo di Torino nel 1982, il Fabulazzo osceno è un lungo monologo di Fo, qui videoripreso mentre racconta la lunga e istruttiva storia del pastore Giovanpietro che cerca per i boschi la topina della moglie e, come questa, trasformata in topino, riesca a scappare...» (S. Della Casa, a cura, Spazio Aperto, 2° Festival Internazionale Cinema Giovani, 1984).
Teatro video performing art canovaccio
Rassu Sebastiano
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
to7rassu quazza 2013.jpg

Accesso aperto

Descrizione: articolo in formato jpg
Tipo di file: MATERIALE NON BIBLIOGRAFICO
Dimensione 101.93 kB
Formato JPEG
101.93 kB JPEG Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/1710522
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact