Discussioni e riflessioni intorno alle poetiche del teatro tra le due guerre nell’opera di Leo Ferrero Lombroso, “turinois de Paris”