Voci di tedeschi in fuga. L'intervista autobiografica come contributo alla memoria collettiva