Il papa eretico: tra teologia e prassi giuridica