La contenzione meccanica, con l’immagine di un uomo legato e immobilizzato in un letto, si presenta con tutta la brutalità di una pratica lesiva della dignità della persona, della sua libertà e della sua salute, quando non della sua vita: eppure essa è (spesso) accettata come “normale” e sopravvive in una zona d’ombra dell’ordinamento giuridico. La ricostruzione del quadro normativo appare complessa: occorre riferirsi ad un patchwork, che spazia dalla disciplina generale prevista dal codice penale ai principi che emergono dalla legislazione, dalla giurisprudenza ad atti di soft law. È necessario, dunque, esplorare l’ordinamento alla ricerca delle norme applicabili, per sottoporle quindi al vaglio della Costituzione e disegnare un tracciato coerente con le norme costituzionali, consentendo ad esse di irradiare la propria forza laddove debole appare la garanzia dei diritti. Sommario. 1. Breve delimitazione del campo di indagine e primi interrogativi; 2. La legislazione e le sue lacune; 3. La soft law: codici deontologici, raccomandazioni, protocolli; 4. Prospettive per una interpretazione costituzionalmente orientata

Per una interpretazione costituzionalmente orientata della contenzione meccanica

A. Algostino
2020-01-01

Abstract

La contenzione meccanica, con l’immagine di un uomo legato e immobilizzato in un letto, si presenta con tutta la brutalità di una pratica lesiva della dignità della persona, della sua libertà e della sua salute, quando non della sua vita: eppure essa è (spesso) accettata come “normale” e sopravvive in una zona d’ombra dell’ordinamento giuridico. La ricostruzione del quadro normativo appare complessa: occorre riferirsi ad un patchwork, che spazia dalla disciplina generale prevista dal codice penale ai principi che emergono dalla legislazione, dalla giurisprudenza ad atti di soft law. È necessario, dunque, esplorare l’ordinamento alla ricerca delle norme applicabili, per sottoporle quindi al vaglio della Costituzione e disegnare un tracciato coerente con le norme costituzionali, consentendo ad esse di irradiare la propria forza laddove debole appare la garanzia dei diritti. Sommario. 1. Breve delimitazione del campo di indagine e primi interrogativi; 2. La legislazione e le sue lacune; 3. La soft law: codici deontologici, raccomandazioni, protocolli; 4. Prospettive per una interpretazione costituzionalmente orientata
La contenzione del paziente psichiatrico. Un'indagine sociologica e giuridica
Il Mulino
Laboratorio dei diritti fondamentali
47
69
978-88-15-28690-1
https://labdf.eu/project/la-contenzione-del-paziente-psichiatrico-unindagine-sociologica-e-giuridica/
contenzione - paziente psichiatrico - diritto alla salute - dignità della persona
A. Algostino
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Interpretazione costituzionalmente orientata della contenzione - in La contenzione del paziente psichiatrico -2020.pdf

Accesso riservato

Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 9.98 MB
Formato Adobe PDF
9.98 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/1755415
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact