Quando l’incipit chiude il romanzo. La claustrofobia del Calzolaio di Vigevano