Il contributo descrive due manufatti in osso rinvenuti nel sito paleolitico della Grotta del Romito. Si tratta di due Zagaglie in osso, rinvenute da Graziosi negli anni '60, con incisioni lineari della parte prossimale. Lo studio delle due zagaglie è stato condotto sia dal punto di vista tipologico e stilistico che dal punto di vista tecnologico per mezzo di un microscopio elettronico a scansione.

Due zagaglie in osso decorate dalla Grotta del Romito (Scavi Graziosi).

CILLI C.;GIACOBINI, Giacomo;
2004

Abstract

Il contributo descrive due manufatti in osso rinvenuti nel sito paleolitico della Grotta del Romito. Si tratta di due Zagaglie in osso, rinvenute da Graziosi negli anni '60, con incisioni lineari della parte prossimale. Lo studio delle due zagaglie è stato condotto sia dal punto di vista tipologico e stilistico che dal punto di vista tecnologico per mezzo di un microscopio elettronico a scansione.
XXXVII RIUNIONE SCIENTIFICA IIPP "Preistoria e Protostoria della Calabria"
Scalea-Papasidero-Praia a Mare-Tortora (CS)
29/09-04/10/2002
XXXVII RIUNIONE SCIENTIFICA IIPP "Preistoria e Protostoria della Calabria"
Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria
657
664
9788860450449
manufatti in osso; microscopia elettronica a scansione
CILLI C.; G. GIACOBINI; LO VETRO D.; MARTINI F.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/18094
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact