Un nuovo punto d’incontro per la cultura parabitana e un primo evento nel ricordo da Mario Cala