Dalla "mandria dei bruti" al "biondo ufficiale". Rappresentazioni del nemico in alcuni scrittori della prima guerra mondiale