Il passato è un paese straniero. “Le tre sepolture” e il mito della Frontiera nel XXI secolo