Speranza e realtà. L'utopia e la "società degli individui"