Arbitrato societario: legittimità costituzionale dell'introduzione a maggioranza della clausola compromissoria ed «estraneità» del designatore