Le concezioni della rappresentanza politica nel diritto pubblico italiano tra Ottocento e Novecento