Compromissione dell’attenzione e della memoria di lavoro in un campione di soggetti schizofrenici: uno studio di fMRI con il paradigma della Torre di Londra