Cooperazione decentrata, transnazionalismo e migrazione: rappresentazioni per uno sviluppo sostenibile