Verso un’ontologia delle opere d'arte