Nonostante la depressione sia la terza causa più frequente di consultazione nella medicina di base, solo il 25 - 50% dei pazienti depressi individuati, solo alla metà di questi viene proposto un trattamento antidepressivo e solo la metà di coloro che iniziano un trattamento lo portano a termine. Questa percentuale è ancora più bassa nei pazienti anziani.

Prevenzione della depressione e del suicidio. Programma di intervento integrato con il coinvolgimento dei medici di medicina generale.

PICCI, Rocco Luigi;
2010

Abstract

Nonostante la depressione sia la terza causa più frequente di consultazione nella medicina di base, solo il 25 - 50% dei pazienti depressi individuati, solo alla metà di questi viene proposto un trattamento antidepressivo e solo la metà di coloro che iniziano un trattamento lo portano a termine. Questa percentuale è ancora più bassa nei pazienti anziani.
Il Pensiero Scientifico Editore
PEQuOD psichiatria epidemiologica. Quaderni per operatori e dirigenti
1
1
22
depressione; suicidio; comportamento suicidario; intervento integrato; trattamento integrato; trattamento antidepressivo; medici di medicina generale; medicina di base; fattori di rischio; prevenzione
Munizza C; Coppo A; D'Avanzo B; Fantini G; Ferrannini L; Ghio L; Gonella R; Keller R; Peloso P; Picci RL; Pierò A; Pinciaroli L; Rucci P; Tibaldi G; Vaggi M; Zanalda E; Zuccolin M
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/80596
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact