Sulla valutazione della ricerca in economia politica