Indagine conoscitiva (indagine diretta tramite questionario) presso operatori della filiera carni bovine in Piemonte. Oggetto d'indagine: n. 33 imprese operanti nelle province di Torino e Cuneo. Scopo: definire il livello di conoscenza degli strumenti della qualità (cogenti, volontari); tecnologie impiegate; costi di investimento e di gestione degli strumenti della qualità adottati; motivazioni ed effetti per l'impresa (interni ed esterni) conseguenti alla loro adozione; eventuali contributi pubblici ricevuti.

GLI STRUMENTI DELLA QUALITA' NELLA FILIERA DELLE CARNI BOVINE IN PIEMONTE - INDAGINE CONOSCITIVA (versione 1.0 - 29.12.2010)

BARBIERI, Cinzia
2010

Abstract

Indagine conoscitiva (indagine diretta tramite questionario) presso operatori della filiera carni bovine in Piemonte. Oggetto d'indagine: n. 33 imprese operanti nelle province di Torino e Cuneo. Scopo: definire il livello di conoscenza degli strumenti della qualità (cogenti, volontari); tecnologie impiegate; costi di investimento e di gestione degli strumenti della qualità adottati; motivazioni ed effetti per l'impresa (interni ed esterni) conseguenti alla loro adozione; eventuali contributi pubblici ricevuti.
1
48
carni bovine; qualità; tracciabilità; ISO; HACCP
C. BARBIERI
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
report_def_2010.pdf

Accesso aperto

Tipo di file: POSTPRINT (VERSIONE FINALE DELL’AUTORE)
Dimensione 6.3 MB
Formato Adobe PDF
6.3 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/87201
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact