Takahashi Gen’ichiro: il romanzo giapponese tra postmoderno e avant-pop