Il disturbo ossessivo-compulsivo a carattere familiare: epidemiologia e caratteristiche cliniche