Carta n.783 rifiutò - rifiuto (vb.)