"Macbeth", il sogno dell'eternità (e comunque il peggiore è Macduff)